Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 13.11.2013 / 15.11.2013

Luogo: Shanghai New International Expo Centre (SNIEC)

Città: Shanghai

Mercati di interesse: Cina

Tipologia: Fiere e Business Convention

Settori: Agroalimentare

Destinatari: Aziende piemontesi

Allegati:
Scheda Tecnica
Modulo Consorzi

Data inizio iscrizioni: 06.05.2013

Orario inizio iscrizioni: 09:30

Data fine iscrizioni: 04.06.2013

Orario fine iscrizioni: 18:00

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.



FOOD & HOSPITALITY CHINA
Shanghai, 13-15 novembre 2013


Food & Hospitality China, la più importante manifestazione internazionale del settore agroalimentare in Cina,  si è svolta a Shanghai, dal 13 al 15 novembre.
La presenza piemontese, organizzata in collaborazione con il Centro Estero Alpi del Mare, è stata ubicata nell’ambito della collettiva italiana gestita da ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

L’iniziativa è rientrata nel Progetto Integrato di Filiera (PIF) PIEMONTE EXCELLENCE approccio integrato alle esigenze di internazionalizzazione della filiera agroalimentare in Piemonte, gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte e delle Camere di commercio di Cuneo, Alessandria, Asti, Biella, Novara, Torino, Verbania e Vercelli.


Organizzata congiuntamente dalla China International Exhibitions e dalla Allworld Exhibitions, gruppo inglese che organizza oltre 150 fiere nei mercati asiatici e del Middle East, F&H China ha registrato nell’ultima edizione 1500 espositori provenienti da 70 paesi e oltre 30.150 visitatori con un incremento del 4%.

In Cina, l’agroalimentare italiano è già ai vertici in molti settori: primi nel cioccolato, pasta e conserve di pomodoro, secondi nell’olio di oliva, acqua minerale e vini frizzanti, terzi nel caffè e nel vino imbottigliato, quinti nei formaggi. 
Tali tendenze si sono concretizzate in una continua crescita delle esportazioni italiane di prodotti agroalimentari verso la Cina dove il nostro paese si posiziona però ancora soltanto al 27° posto,  con un valore complessivo di 323 milioni di US$ (+7% rispetto al 2011).


L’iniziativa fa parte del Piano per l’Internazionalizzazione di Regione Piemonte e Unioncamere Piemonte ed è cofinanziata dal Fondo Sviluppo e Coesione.


Hanno partecipato le seguenti aziende:
CENTRALE DEL LATTE DI TORINO
F.LLI RUATA
IL PANATE' DI MARIO FONGO
INAUDI & CLEMENTE
PERLA FORMAGGI