Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 13.11.2017 / 16.11.2017

Orario: 09:00 - 18:00

Mercati di interesse: Iran

Tipologia: Fiere e Business Convention

Settori: Automotive

Destinatari: Aziende piemontesi

Data inizio iscrizioni: 21.06.2017

Orario inizio iscrizioni: 16:00

Data fine iscrizioni: 21.07.2017

Orario fine iscrizioni: 23:00

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

Teheran International Auto Spare Parts Exhibition

Teheran, 13-16 novembre 2017

 

Diventa protagonista di Teheran International Auto Spare Parts Exhibition, fiera di riferimento dedicata ai fornitori del settore automotive, primo impianto e aftermarket.
La manifestazione, giunta alla dodicesima edizione, è occasione privilegiata per introdursi in quello che gli esperti di settore considerano il più promettente mercato automobilistico dopo i cosiddetti BRIC: a seguito della caduta delle sanzioni internazionali le opportunità di sviluppo business in questo settore, che rappresenta la seconda industria più attiva in Iran e contribuisce per il 10% al prodotto interno lordo, sono tornate ad aumentare e si prevede un incremento di produzione di veicoli di oltre un milione e mezzo per il prossimo anno.


L’iniziativa è gestita da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte e si colloca nell’ambito dei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017-2019, promossi dalla Regione e finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020. Le PMI ammesse nel PIF "Automotive” partecipano beneficiando di un aiuto di 2.200,00 € per la partecipazione in collettiva e di 310,00 €/mq per la partecipazioni in stand individuale (fino a 12 mq), quale riduzione dei costi di partecipazione.

Servizio offerto

Non solo la partecipazione al salone, a tariffe agevolate per chi fa parte del PIF, ma anche un percorso di preparazione e assistenza.

Allestimento indicativo suscettibile di variazioni: le aree saranno valorizzate da un allestimento e da realizzazioni grafiche che garantiranno ampia visibilità degli espositori.
1) stand collettivo (open space in cui più aziende condividono uno stesso spazio):
1 tavolo con 3 sedie; nr. 1 base espositiva oppure nr. 1 base con vetrina per cataloghi e piccole campionature; insegna identificativa.
2) stand individuale (minimo 9 mq):
1 tavolo con 3 sedie; nr. 1 base espositiva e nr. 1 base con vetrina per cataloghi e piccole campionature; insegna identificativa e grafica coordinata.

Servizi garantiti per ogni azienda:
• Zona per la contrattazione con 1 tavolino e 3 sedie
• Base espositiva o vetrina per cataloghi e piccole campionature
• Insegna identificativa per ogni società partecipante (logo e/o immagini aziendali)
• Allacciamento elettrico e consumo, pulizia dello stand
• Assistenza nelle fasi di preparazione della fiera e nel corso dell’evento

 

Prima del salone
- incontro di preparazione finalizzato a una comunicazione efficace e alla valorizzazione dell’offerta aziendale e generare nuovo business
- approfondimenti sul mercato e su eventuali tematiche tecniche di tendenza
- supporto logistico

Dopo il salone
- supporto nel follow-up dei contatti per facilitare l’acquisizione di contratti
- azioni di fidelizzazione della committenza coinvolta

    

 

Costi, a titolo di rimborso spese documentate

I costi di partecipazione ammontano a:
1)Stand Collettivo
a. 3.500,00 € + IVA per le aziende ammesse nel PIF Automotive, in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 2.200,00 €
b. 5.700,00 € + IVA per le altre aziende.
2) Stand individuale (minimo 9 mq)
c. 470,00 €/mq + IVA per le aziende ammesse nel PIF Automotive, in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 310,00 €/mq
d. 780,00 €/mq + IVA per le altre aziende.

Per gli stand individuali ogni mq aggiuntivo oltre il dodicesimo avrà un costo di 780,00 €/mq, anche per le aziende ammesse nel PIF Automotive.

A totale carico dell’azienda saranno inoltre:
- Affitto di arredi e attrezzature supplementari
- Costi di viaggio, vitto, soggiorno, spedizione merce, arredi e servizi supplementari e qualunque altro servizio non menzionato alla voce “servizi offerti”.

Modalità di partecipazione

• La partecipazione è a numero chiuso. Verranno accettate richieste da aziende selezionate in base a criteri quali: l’appartenenza al PIF Automotive, l’ordine di arrivo, disponibilità dell’area accordata dall’ente fiera, l’adempimento degli obblighi previsti in occasione della partecipazione a precedenti iniziative.
• E’ indispensabile la presenza di un responsabile commerciale/marketing o tecnico qualificato dell’azienda dal 13 al 16 novembre compresi.
• Potranno essere esposte soltanto campionature collocabili all’interno degli elementi espositivi previsti. La sistemazione delle campionature in stand e il ritiro delle stesse, a fine salone, è tassativamente a cura degli espositori.
• Le imprese devono impegnarsi a trasmettere, qualora richiesti, loghi esclusivamente in formato vettoriale nonché fotografie e/o immagini ad alta risoluzione (min. 300 dpi) destinate alla realizzazione di eventuali dépliant e/o pannelli promozionali.
• Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa e relativo Sales Funnel.

Modalità di iscrizione

Per aderire occorre cliccare su "Nuova iscrizione" e seguire le indicazioni. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento.
Inviare a Ceipiemonte:
• Il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato
• la contabile bancaria che che testimoni l’avvenuto versamento del 100% dell'importo di cui sopra alle lettere a. oppure b.; oppure il 50% del valore dello stand prenotato secondo gli importi indicati alle lettere c. o d.: BANCA PROSSIMA SPA - c/c 146552 intestato a Centro Estero per l’Internazionalizzazione S.C.P.A. IBAN IT65 H033 5901 6001 0000 0146 552
• Indicare nella causale del bonifico: Autoparts Iran 2017
• Nel caso degli stand individuali,  l'Impresa si impegna a versare il saldo del rimborso spese documentate entro il 4 ottobre 2017


Scadenza adesioni: 21 luglio
Si segnala che l’iniziativa verrà realizzata solo in presenza di un numero minimo di 5 partecipanti.