Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 16.11.2015 / 19.11.2015

Tipologia: Missioni

Destinatari: Aziende piemontesi

Allegati:
Scheda Tecnica
Modulo Consorzi

Data inizio iscrizioni: 28.07.2015

Orario inizio iscrizioni: 09:00

Data fine iscrizioni: 22.09.2015

Orario fine iscrizioni: 12:00

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.
Alle imprese piemontesi e valdostane dei settori,
agroalimentare, design&complementi d'arredo, gioielleria, tessile e abbigliamento, ambiente ed energia, salute e medicale.

  Incontri di business in Cina
 Chongqing e Chengdu, 16 - 19 novembre 2015
 
Chongqing e Chengdu: due aree della Cina in piena espansione, dove Ti proponiamo un programma personalizzato di visite aziendali e incontri di business. Nell’ambito di una cornice istituzionale, potrai approfondire la conoscenza di questo mercato ricco di opportunità di business, ancora da esplorare nelle sue potenzialità.
L’iniziativa, che si terrà dal 16 al 19 novembre, è rivolta alle aziende dei settori agroalimentare, design & complementi d'arredo, edilizia, gioielleria, tessile e abbigliamento, ambiente ed energia, salute e medicale.
 
L'iniziativa rientra nel Progetto Integrato di Mercato (PIM) Cina, Corea del Sud e Giappone, in coordinamento con i Progetti Integrati di Filiera (PIF) Piemonte Food Excellence, Piemonte Creative Industries: design + luxury, Design Building Living, Piemonte Gold Excellences, Piemonte Textile Excellence, ECOmpanies, Piemonte Health & Wellness, gestiti dal Centro Estero per l'Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e delle Camere di commercio del Piemonte e della Valle d'Aosta. Gli incontri verranno organizzati in collaborazione con il Consolato Italiano a Chongqing.
 
La quota di partecipazione per le imprese aderenti al PIM e ai PIF sopracitati è di € 700,00 + IVA. Per le  altre imprese piemontesi e valdostane la tariffa è di  € 1.000,00 + IVA.
  
Il pacchetto di servizi include:
• l’elaborazione di prefattibilità e l’organizzazione di incontri di business, impostati in base alle esigenze dei partecipanti
• l’organizzazione di momenti di aggregazione e networking, volti a favorire la promozione del delle singole realtà imprenditoriali presenti e più in generale del Sistema Piemonte
• un corso di formazione su aspetti legali e di import/export con la Cina
• orientamento e supporto logistico, sia in fase preparatoria sia durante la missione.
 
Chongqing e Chengdu  costituiscono il quarto motore della crescita cinese e contano un agglomerato urbano di circa 100 milioni di persone.
Chongqing è la più grande e popolosa delle quattro Municipalità autonome della RPC. Con un’estensione di circa 12 volte più grande di Shanghai, ha una popolazione di circa 35 milioni di abitanti. Chongqing rappresenta la nuova frontiera della Cina in continua trasformazione, il perno logistico-industriale del sud ovest cinese. Nel 2014, il valore dell’interscambio estero di Chongqing era pari a 89,09 miliardi di euro, registrando un aumento del 37,6% rispetto al 2013 e contribuendo per al 2,2% dell’interscambio commerciale estero della Cina. Nel 2014 il PIL della Municipalità ha raggiunto il valore di € 216 miliardi,  il 10,9% in più rispetto al 2013, il più elevato fra le altre Municipalità e Province cinesi. L’incremento del 10% è previsto anche per il 2015, mantenendo quindi un dato di crescita a due cifre per quattro anni consecutivi.
Chengdu, situata nel sud-ovest della Cina, è la capitale della provincia del Sichuan. Si estende su un’area di 12.400 km2 e conta una popolazione di circa 15 milioni di abitanti. Forbes l’ha definita come la città con la crescita più rapida del prossimo decennio mentre Fortune considera Chengdu "China’s Best City for Business”. 
Scadenza adesioni: 21 settembre
 
Per aderire occorre cliccare su "Nuova iscrizione", seguire le indicazioni per la compilazione e l'invio del modulo di adesione. Qui sono anche precisate le modalità di pagamento.
Attenzione: è indispensabile trasmettere il modulo di adesione firmato in originale insieme al Company Profile compilato, ai riferimenti in calce. Le adesioni saranno accolte secondo l’ordine d’arrivo fino ad esaurimento dei posti disponibili (max. 15 aziende).
Dettagli sul programma e modalità di partecipazione sono disponibili nella scheda tecnica.