Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 21.10.2015 / 24.10.2015

Orario: 10:00 - 18:00

Luogo: Baku Expo Exhibition and Convention Center

Città: Baku

Mercati di interesse: Azerbaigian

Tipologia: Fiere e Business Convention

Settori: Sistema Casa

Destinatari: Aziende piemontesi

Allegati:
Icona file doc. Modulo Consorzi
Scheda Tecnica Bakubuild 2015

Data inizio iscrizioni: 18.05.2015

Orario inizio iscrizioni: 13:30

Data fine iscrizioni: 12.09.2015

Orario fine iscrizioni: 18:00

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.
Bakubuild 2015
Baku (Azerbaijan), 21 – 24 ottobre

13 aziende piemontesi hanno partecipato a Bakubuild, dal 21 al 24 ottobre a Baku, in Azerbaijan, la fiera più importante per il settore edilizia della regione del Mar Caspio, che ha consolidato la propria posizione in oltre vent'anni di esperienza. L'edizione precedente ha coinvolto oltre diecimila visitatori professionali che utilizzano abitualmente la fiera come piattaforma per consolidare relazioni di mercato, sviluppare il proprio business, trovare distributori regionali.

L'iniziativa rientrava nel Progetto Integrato di Filiera (PIF) Design Building Living e nel Progetto Integrato di Mercato (PIM) Caucaso, gestiti dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte, Camere di Commercio del Piemonte e della Valle d'Aosta, in collaborazione con E.V.A.E.T., Azienda Speciale della Camera di Commercio di Novara.

La presenza piemontese rientrava in quella nazionale coordinata da ICE-Agenzia che ha coinvolto oltre 60 aziende italiane. Delle 13 piemontesi 6 hanno presentato i propri prodotti e servizi all'interno di un open space caratterizzato da un'immagine grafica coordinata.

Grazie al PIM è stata realizzata un'attività propedeutica all'evento consistente in un momento formativo sul Paese e sulle principali modalità di approccio e in una selezione dei principali interlocutori locali presenti nel settore.

Gli ingenti introiti del settore primario hanno sostenuto lo sviluppo urbanistico di Baku, caratterizzata da: grattacieli, centro storico, il restauro della città vecchia, i giochi di luce alla "Flame Towers” e opere di grande design come il Heydar Aliyev Center.
Al centro delle opportunità per il settore edile si collocano i progetti di sviluppo del piano urbanistico per Baku, che coinvolgono la riorganizzazione dell’intero asse urbano della città, con la costruzione di intere aree dedicate al verde.
Ambiziosi progetti di sviluppo sono stati approvati dalle autorità, come il complesso delle Khazar Islands: un arcipelago artificiale, composto da 3000 ettari di terreno, 50 isole e 19 microregioni, per un milione di residenti e circa 200.000 turisti.