Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 15.10.2019 / 17.10.2019

Orario: 09:00 - 18:00

Destinatari: Aziende piemontesi

Data inizio iscrizioni: 18.02.2019

Orario inizio iscrizioni: 14:00

Data fine iscrizioni: 08.03.2019

Orario fine iscrizioni: 23:00

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

eMOVE 360° 2019

Monaco di Baviera, 15-17 ottobre

 

Dal 15 al 17 ottobre torna per la 4° edizione Emove 360°, la più grande fiera commerciale al mondo sulla mobilità elettrica, autonoma e connessa. La manifestazione prevede la presenza di soluzioni di mobilità sostenibile e orientate al futuro, dai materiali, alle soluzioni di processo, alla guida autonoma e all'elettronica, fino all'infotainment.


I costruttori automobilistici sono tutti allineati nella direzione dell’elettrificazione dei veicoli in maniera più o meno graduale. Questo comporta uno sviluppo tumultuoso dell’industria automotive verso:
- produzione di batterie e soluzioni per la loro gestione e integrazione in sicurezza a bordo veicolo;
- azionamenti elettrici e componentistica elettronica di potenza (SoC);
- ausiliari elettrici e soluzioni per il recupero di energia;
- range extender;
- sistemi di ricarica;
- materiali e processi innovativi;
- sistemi di testing veicolo e sistemi elettrici di potenza;
- sistemi di ausilio alla guida, autonomous driving;
- connettività, a corto (V2X) e lungo raggio (LTE, 5G);
- cybersecurity;
- sistemi di infotainment innovativi.

L'edizione 2017 del salone ha registrato una vistosa crescita rispetto all'edizione precedente: +20% di spazio espositivo occupato, +44% di espositori stranieri (provenienti da 25 Paesi differenti), e più di 11.000 visitatori presenti, per la maggior parte sviluppatori, progettisti e decision maker delle varie tipologie coinvolte (OEM e Tier-1, società ICT e gestione flotte, Municipalità, ecc).
La manifestazione diventa quindi momento privilegiato per le aziende di presentare le proprie soluzioni innovative intercettando il selezionato pubblico internazionale di designers, responsabili acquisti e R&D che visitano ogni anno la fiera.


La partecipazione piemontese all'interno del padiglione dedicato all'Automated Driving & Electronics, Batteries & Powertrain, Vehicles, Materials & Engineering, Infotainment & Connectivity è gestita da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte e si colloca nell’ambito dei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017/2019, promossi dalla Regione e finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020. Le PMI che, avendo risposto all’avviso regionale, sono state ammesse al PIF "Automotive" potranno beneficiare di un aiuto quale riduzione dei costi di partecipazione.
 

Servizio offerto

Non solo la partecipazione al salone, a tariffe agevolate per chi fa parte del PIF, ma anche un percorso di preparazione e assistenza:

  • incontri di preparazione finalizzati alla valorizzazione dell'offerta aziendale per generare nuovo business
  • approfondimenti su eventuali tematiche di tendenza
  • realizzazione di materiale di marketing/comunicazione
  • supporto logistico

 

1) stand collettivo (open space in cui più aziende condividono uno stesso spazio): 1 tavolo con 3 sedie; nr. 1 base espositiva oppure nr. 1 base con vetrina per cataloghi e piccole campionature; insegna identificativa.
2) stand individuale 9 o 12 mq: 1 tavolo con 3 sedie; nr. 1 base espositiva e nr. 1 base con vetrina per cataloghi e piccole campionature; insegna identificativa e grafica coordinata.

Servizi garantiti per ogni azienda:

  • allacciamento elettrico e consumo, assicurazione obbligatoria, pulizia dello stand
  • assistenza nel corso dell’evento

 

Costi

I costi di partecipazione a titolo di rimborso spese documentate ammontano a:

1) Stand collettivo

a. 800,00 € + IVA per le aziende ammesse nel PIF Automotive in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 3.500,00 € nell'ambito dell'aiuto già concesso nel 2018.
b. 4.300,00 € + IVA per tutte le altre aziende

2) Stand individuale - Modulo 9 mq

a. 2.300,00 € + IVA per le aziende ammesse nel PIF Automotive, in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 3.500,00 € nell'ambito dell'aiuto già concesso nel 2018.
b. 5.800,00 € + IVA per tutte le altre aziende

3) Stand individuale - Modulo 12 mq

a. 3.300,00 € + IVA per le aziende ammesse nel PIF Automotive, in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 3.500,00 € nell'ambito dell'aiuto già concesso nel 2018.
b. 6.800,00 € + IVA per tutte le altre aziende

A totale carico dell’azienda saranno inoltre:
- Affitto di arredi e attrezzature supplementari
- Costi di viaggio, vitto, soggiorno, spedizione e movimentazione merce
- Quota di iscrizione a catalogo pari a 550,00 € + IVA
- Qualunque altro servizio non menzionato alla voce “servizio offerto”

 

Modalità di partecipazione

  • La partecipazione è a numero chiuso. Le richieste e le assegnazioni degli spazi verranno selezionati in base a criteri quali: l’appartenenza al PIF Automotive, l’ordine di arrivo, disponibilità dell’area accordata dall’ente fiera, l’adempimento degli obblighi previsti in occasione della partecipazione a precedenti iniziative, una logica di avvicendamento nella posizione per permettere che tutte le aziende di progetto che partecipano da diversi anni possano sfruttare al massimo la propria presenza in fiera.
  • E’ indispensabile la presenza di un responsabile commerciale/marketing o tecnico qualificato dell’azienda dal 15 al 17 ottobre compresi.
  • Potranno essere esposte soltanto campionature collocabili all’interno degli elementi espositivi previsti. La sistemazione delle campionature in stand e il ritiro delle stesse, a fine salone, è tassativamente a cura degli espositori.
  • Le imprese devono impegnarsi a trasmettere, qualora richiesti, loghi esclusivamente in formato vettoriale nonché fotografie e/o immagini ad alta risoluzione (min. 300 dpi) destinate alla realizzazione di eventuali dépliant e/o pannelli promozionali.
  • Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa e relativo Sales Funnel.

 

Modalità d'iscrizione

Per aderire occorre cliccare su "Nuova iscrizione" e seguire le indicazioni. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento.
Inviare a Ceipiemonte:

  • Il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato. Vi invitiamo a prendere visione del testo aggiornato della privacy policy adottata da CEIPIEMONTE in conformità al Regolamento Europeo 679/2016(http://www.centroestero.org/it/privacy.html).
  • La contabile bancaria che testimoni l’avvenuto versamento del rimborso spese di cui sopra come indicato ai punti 1.a o 1.b, 2.a o 2.b, 3.a o 3.b: BANCA PROSSIMA SPA - c/c 146552 intestato a Centro Estero per l’Internazionalizzazione S.C.P.A. IBAN IT65 H033 5901 6001 0000 0146 552
    Indicare nella causale del bonifico: EMOVE 2019
  • L'Impresa si impegna a versare al CEIPIEMONTE la suddetta somma, dovuta dall'impresa a titolo di rimborso spese documentate come segue:
    stand collettivo: 100% della quota + IVA all'atto dell'iscrizione; Euro 550,00 + IVA quota di iscrizione a catalogo entro il 6 settembre 2019;
    stand individuale: 50% del valore dello stand prenotato + IVA all'atto dell'iscrizione; Euro 550,00 + IVA quota di iscrizione a catalogo e saldo entro il 6 settembre 2019

 

Scadenza adesioni: 8 marzo

Si segnala che l’iniziativa verrà realizzata solo in presenza di un numero minimo di imprese partecipanti, sufficiente a giustificare l’impegno organizzativo

 

Per informazioni

Centro Estero per l'Internazionalizzazione

Polo Uffici Lingotto - Via Nizza 262 - Int. 56 - 10126 Torino

Team Automotive

Tel. +39 011 6700 638/602 Fax +39 011 6965456

Email automotive@centroestero.org