Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 01.12.2018 / 31.12.2018

Orario: 08:30 - 23:30

Città: Torino

Posti totali: 30

Destinatari: Aziende piemontesi

Allegati:
Incontri b2b

Data inizio iscrizioni: 16.11.2018

Orario inizio iscrizioni: 08:30

Data fine iscrizioni: 30.11.2018

Orario fine iscrizioni: 23:30

Posti totali: 30

Posti disponibili: 16

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

MAG, GMTEC e GRIMATEC
incontrano fornitori piemontesi del PIF Meccatronica

Primo ciclo di incontri che vede le imprese piemontesi protagoniste nella presentazione di offerte a potenziali clienti tedeschi selezionati sulla base di specifiche necessità di approvvigionamento

 

Torino, dicembre 2018

 

Tre aziende tedesche selezionate dal team meccatronica sulla base dei loro fabbisogni hanno fornito disegni e specifiche tecniche per consentire alle imprese piemontesi di formulare le offerte che verranno discusse nell’ambito di incontri b2b, altamente personalizzati, con Responsabili Acquisti e Tecnici.

 In particolare:

  • MAG, leader nella produzione di macchine utensili per asportazione e cold forming, ricerca lavorazioni e montaggi. MAG fa parte del gruppo FFG che raccoglie alcuni marchi storici quali Hessapp, Hueller Hille, Pfiffner e, in Italia, Jobs, Rambaudi, Sachman, Sigma e Tacchella. Per i suoi nuovi progetti cerca una “mini filiera” di fornitori di componenti meccanici finiti, a partire dalle fusioni, in grado di collaborare nella progettazione.
  • GMTEC, piccola azienda di Pforzheim, è interessata a collaborazioni per ottimizzare ed industrializzare la meccanica di un banco di misura automatico per componenti dei semiassi auto (giunto). Il prototipo è attualmente in funzione presso GKN Celaya in Messico.
  • GRIMATEC, società di revisione ed assistenza di macchine utensili, soprattutto rettificatrici, ricerca forniture di componenti di ricambio. Il contatto può essere inoltre interessante per le aziende piemontesi che cercano un punto di appoggio per l’assistenza tecnica in Germania.

 

Occorre iscriversi subito per:

  1. ricevere specifiche tecniche e disegni
  2. sottoporre profili di offerta budget sulla base dei quali i buyer tedeschi sceglieranno le imprese piemontesi da coinvolgere nel programma di incontri b2b e che dovranno essere inviati a Ceipiemonte (mechatronics@centroestero.org) che li gestirà con la massima riservatezza
  3. accedere alla fase di match-making
  4. incontrare i buyer tedeschi e riceverne l’eventuale visita in azienda
  5. partecipare alla sessione plenaria di presentazione dei piani di sviluppo e delle politiche di approvvigionamento dei buyer.

 

A conclusione della fase di presentazione delle offerte da parte delle imprese piemontesi verranno comunicate le date degli incontri che:

  • si svolgeranno in lingua inglese
  • prevedono la presenza di un referente aziendale idoneo alla discussione di aspetti tecnici e commerciali relativi all’offerta proposta.

 

Questi incontri si inseriscono in una più ampia roadmap di promozione internazionale, basata sul supporto tecnico di esperti di settore del PIF Meccatronica nella formulazione delle offerte e sull’individuazione di clienti selezionati secondo verificate necessità di approvvigionamento.


L’iniziativa è gestita da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte e si colloca nell’ambito dei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017/2019, promossi dalla Regione e finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020. Le PMI che, avendo risposto all’avviso regionale, sono state ammesse ai PIF potranno beneficiare di un aiuto quale riduzione dei costi di partecipazione.

Destinatari 


Aziende piemontesi dei settori:

  • componentistica e sottosistemi meccanici, fluidodinamici, elettrici e elettronici destinati ai sistemi di produzione
  • macchinari e strumentazione per testing e misura
  • lavorazioni meccaniche e montaggi

 

Costi di partecipazione


Selezionare gli operatori di vostro interesse:

  • MAG
  1. 100,00 € + IVA per le aziende ammesse ai PIF 2017/2019 in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 660,00 €
  2. 760,00 € + IVA per le altre aziende.
  • GMTEC
  1. 100,00 € + IVA per le aziende ammesse ai PIF 2017/2019 in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 660,00 €
  2. 760,00 € + IVA per le altre aziende.
  • GRIMATEC
  1. 100,00 € + IVA per le aziende ammesse ai PIF 2017/2019 in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 660,00 €
  2. 760,00 € + IVA per le altre aziende.

 

Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa e relativo Sales Funnel.

Modalità di iscrizione

 
Per aderire occorre cliccare su "Nuova iscrizione" e seguire le indicazioni. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento.

Inviare a Ceipiemonte via mail a mechatronics@centroestero.org:

  1. Il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato;
  2. Il pdf scaricabile in allegato compilato e firmato;
  3. La contabile bancaria che testimoni l'avvenuto versamento del rimborso spese pari al nr di operatori selezionati: BANCA PROSSIMA SPA - c/c 146552 intestato a Centro Estero per l'Internazionalizzazione S.C.P.A. IBAN IT65 H033 5901 6001 0000 0146 552. Indicare nella causale del bonifico: "Incontri b2b con operatori tedeschi 2018".

 

Scadenza adesioni: 30 novembre 

Per informazioni:
Ceipiemonte s.c.p.a.
Corso Regio Parco 27 - 10152 Torino
Team Meccatronica
Tel. +39 011 6700.630/579/635 Fax +39 011 6965456
E-mail: mechatronics@centroestero.org