Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 04.12.2018 / 06.12.2018

Orario: 08:30 - 18:00

Luogo: Centre des Congrès Pierre Baudis 11 esplanade Compans Cafarelli BP 889 31685 Toulouse cedex 6

Città: Tolosa

Sala:

Posti totali: 15

Mercati di interesse: Francia

Settori: Aerospazio

Destinatari: Nessun valore

Allegati:
Il settore aerospaziale in Francia

Data inizio iscrizioni: 22.03.2018

Orario inizio iscrizioni: 07:30

Data fine iscrizioni: 18.05.2018

Orario fine iscrizioni: 20:30

Posti totali: 15

Posti disponibili: 1

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

Aéromart Toulouse

Tolosa, 4 - 6 dicembre 2018

 

Business convention storica e più rinomata a livello internazionale (www.toulouse.bciaerospace.com). Grazie al principale polo aerospaziale europeo d’oltralpe che la ospita è in grado di riunire ogni due anni i più prestigiosi nomi della comunità di settore internazionale come Airbus Group, ATR, Dassault Aviation, Safran, Aernnova, SABCA, Boeing, Bombardier, CNES, Embraer, Leonardo, Rolls Royce, Sabca, Safran, Sukhoi, Thales Alenia Space, Stelia, Groupe Latecoere, UAC (United Aircraft Corporation), Liebherr, AVIC, COMAC, CASIC, Eaton, Esterline, GE, Textron, Honeywell e molti altri.

15000 appuntamenti di business, 1300 imprese e 2500 partecipanti provenienti da 45 Paesi* consentono di consolidare contatti e relazioni avviate durante gli ADM a Torino, con cui si alterna ogni due anni. Insieme al Paris Air Show rappresenta inoltre una tappa fondamentale per il rafforzamento della vostra presenza e lo sviluppo del business sul mercato francese e mondiale.

Il programma dell’evento permette di:

* realizzare agende di b2b per far conoscere capacità, innovazioni e value proposition della vostra azienda ai principali attori di settore
* animare conferenze e atelier tecnici sulle vostre tecnologie di punta
aggiornarsi su prodotti e processi avanzati, nuovi modelli di gestione della supply chain, sulle politiche di acquisto dei grandi gruppi, sui trend di settore
* incontrare partner tecnici
* sviluppare collaborazioni e sinergie con le imprese delle principali regioni francesi a vocazione aerospaziale: Occitanie/Pyrénées-Méditerranée, Nouvelle Aquitaine, Centre-Val-de-Loire, Grand Est, Hauts-de-France, Normandie, PACA, Pays de la Loire, Auvergne-Rhône-Alpes, oltre al Midi-Pyrénée & Aquitaine, dei cluster europei e mondiali. Per approfondire sul mercato francese dell'aerospazio consultate la scheda allegata.
* beneficiare della riconoscibilità internazionale di cui gode il cluster aerospaziale piemontese e il sistema territoriale con le sue capacità integrate di attrarre investimenti da tutto il mondo. 

In occasione della 12° edizione Aèromart Toulouse propone attività di animazione come Space Industry Summit, un focus sulla fornitura spaziale e le sue applicazioni, la seconda edizione dell’Aeromart Cluster Summit, b2b tra cluster di settore e un Green Aviation Village, di valorizzazione progetti, capacità e conoscenze tecniche/tecnologiche in ambito green.

(* Germania, Austria, Brasile, Canada, Cine, Corea, Stati Uniti, Spagna, Gran Bretagna, Ungheria, Italia, India, Giappone, Malesia, Marocco, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Ucraina, Svizzera, Turchia)

 

Le foto si riferiscono a precedenti edizioni

Iscriversi subito consente di avere immediata visibilità verso gli operatori internazionali, prepararsi tempestivamente alla convention grazie alle azioni previste dal PIF Aerospazio e sviluppare sinergie con gli altri partecipanti della collettiva, strutturandosi per promuovere efficacemente la propria offerta.

Per presentarsi alla committenza internazionale forte di un posizionamento competitivo più elevato, Ceipiemonte accompagnerà l'impresa in un percorso di crescita che prevede incontri propedeutici alla creazione di progetti da sottoporre alla committenza internazionale, tutorial settoriali, tavoli tecnici sulle tecnologie di completamento, focus tematici, gruppi di lavoro sulle sinergie intersettoriali, miglioramento del posizionamento nella catena del valore, valorizzazione delle produzioni di nicchia, inserimento in piattaforme web.

L’iniziativa 2018 proposta alla Regione Piemonte nell’ambito del PIF Aerospazio, rientra nei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017-2019 finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020. Le aziende già ammesse nel PIF Aerospazio o che, avendo aderito alla business convention e avendo poi presentato domanda di adesione al PIF a partire dal 3 aprile 2018 risulteranno ammesse, potranno beneficiare di una riduzione dei costi di partecipazione trattandosi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis.

Destinatari

Imprese piemontesi dell’aerospazio operanti nei settori:

* Sistemi elettrici ed elettronici
* Energia e propulsione
* Meccanica
* Compositi
* Materiali plastici
* Materiali speciali
* Tessuti tecnici
* Design e engineering
* Test, controlli e misurazioni
* Aerostrutture

* Processi produttivi
* Elaborazione dati
* Strumentazione
* Telecomunicazioni
* Sistemi guida, software e servizi tecnici
* Sistemi di controllo termico
* Sistemi ambientali e di life support
* Equipaggiamenti e sistemi
* Tooling/Robotica e attrezzature di produzione
* Sistemi ottici e elettro-ottici

Servizi offerti

Prima della business convention

  • assistenza per la preparazione alla convention: assistenza nella preparazione e inserimento profilo, comunicazione efficace, valorizzazione dell’offerta, logistica
  • approfondimenti su tematiche tecniche di tendenza da sviluppare e presentare in modalità individuale e aggregata
  • azioni di instradamento all’aerospazio, per aziende con scarse referenze nel settore ma caratterizzate da elevata innovatività
  • informazioni di settore, aggiornamenti sui trend
  • ingresso in filiere di imprese piemontesi per la proposizione di prodotti e componenti in forma aggregata

 

Durante la business convention

  • spazio trattative, nell’ambito della collettiva del progetto Piemonte Aerospace, grafica identificativa della collettiva di progetto, agenda di appuntamenti (2 giorni)
  • accesso alle conferenze e workshop e iscrizione a catalogo
  • leaflet della collettiva di progetto
  • organizzazione di azioni di aggregazione e networking con aziende e cluster esteri, per aumentare la coesione, rafforzare le sinergie e per la partecipazione congiunta a programmi internazionali
  • organizzazione di workshop dedicati alla collettiva piemontese alla presenza di programme manager e tecnici dei key player francesi e internazionali

Dopo la business convention

  • assistenza nel follow-up dei contatti per facilitare l’acquisizione di contratti
  • supporto attraverso banche dati di elevato livello qualitativo per analisi e informazioni commerciali su potenziali clienti o partner
  • azioni di fidelizzazione della committenza coinvolta

Modalità di partecipazione

  • Le aziende verranno ammesse in base a criteri quali: l’appartenenza al PIF Aerospazio, la partecipazione ai percorsi di supporto all'aggregazione (tavoli tecnici e filiere di offerta), l’ordine di arrivo, l’adempimento degli obblighi previsti in occasione della partecipazione a precedenti iniziative.
  • E’ indispensabile la presenza di un responsabile commerciale/marketing o tecnico qualificato dell’azienda nei giorni dal 5 al 6 dicembre, dedicati ai b2b.
  • Per la realizzazione di dépliant, pannelli promozionali e video verranno richieste ai partecipanti fotografie, immagini e materiali audiovisivi che le aziende produttrici di materiali d’armamento dovranno inviare a Ceipiemonte unitamente agli estremi dell’autorizzazione alla libera divulgazione ottenuta dallo Stato Maggiore della Difesa – II Reparto.
  • Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa e relativo Sales Funnel.

Costi

I costi di partecipazione ammontano a:

a. 500€ + IVA per le aziende già ammesse nel PIF Aerospazio o che, avendo aderito entro il 18 maggio 2018 e avendo poi presentato domanda di adesione al PIF a partire dal 3 aprile 2018 risulteranno ammesse, in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a € 1.000,00.

b. € 1.500,00 + IVA per le altre aziende.

Saranno inoltre a carico dei partecipanti i costi di viaggio, vitto, soggiorno, spedizione merce, arredi e servizi supplementari e qualunque altro servizio non menzionato.

Modalità di iscrizione

Per aderire occorre cliccare su "Nuova iscrizione" e seguire le indicazioni. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento.
Inviare a Ceipiemonte:
Il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato
la contabile bancaria che testimoni l’avvenuto versamento del rimborso spese di cui sopra alle lettere a. oppure b. Banca Prossima Spa, Filiale di Milano, Piazza Paolo Ferraris, 10, 20121 Milano - IBAN IT65H0335901600100000146552. Indicare nella causale del bonifico: AeromartTolosa2018

Dopo aver formalizzato l’adesione occorre inoltre registrarsi sul portale dell’iniziativa www.toulouse.bciaerospace.com / Sign up on line per inserire il profilo della vostra azienda e richiedere servizi supplementari come persona/e aggiuntiva/e, pasti, conferenza plenaria a vostra cura e spese.

Scadenza adesioni: 18 maggio 2018

Si segnala che l’iniziativa verrà realizzata solo in presenza di un numero minimo di 11 partecipanti.

Per informazioni
Ceipiemonte s.c.p.a. Corso Regio Parco 27, 10152 Torino
Diana Giorgini, Daniela Cicoli
tel. + 39 011 6700.631/698 fax +39 011 6965456
E-mail: aerospace@centroestero.org