Array
(
    [ID] => 2252
    [tipo] => 15722
    [tipologia] => 18036
    [titolo_ita] => PIANIFICARE L'ESTERO: Laboratorio pratico per una corretta redazione del Business Plan per le PMI  Torino, 14 e 15 marzo 2018
    [sottotitolo_ita] => Torino, 14 e 15 marzo 2018
    [luogo] => Torino
    [paesi_ini] => 36{§}2148{§}
    [sala] => 
    [abstract_ita] => 

PIANIFICARE L'ESTERO:

Laboratorio pratico per una corretta redazione del Business Plan per le PMI

Torino, 14 e 15 marzo 2018

 

Saper redigere il business plan è il punto di partenza per attuare una strategia di investimento all’estero.

Ceipiemonte organizza un laboratorio di due giornate nel corso del quale, a seguito della necessaria introduzione teorica e della definizione della struttura del business plan, i docenti guideranno i partecipanti nella stesura  del documento.

La parte pratica verrà infatti svolta attraverso la compilazione guidata di una chek-list in “Excel” per il tramite della quale si alimenterà in modo automatico una prima struttura di business plan.  Il documento finale del seminario sarà quindi personalizzato per ogni singola azienda partecipante.

Per la corretta riuscita di tale fase, è necessario che tutti i partecipanti si presentino in aula con un proprio personal computer dotato dell’applicativo “Excel” di Microsoft Office allo scopo di lavorare attivamente sulla predisposizione di un  business plan di massima dell’azienda di appartenenza.

 

 Struttura del corso

  1. Una settimana prima dell’inizio del seminario, ad ogni partecipante sarà fornito un estratto della check-list in formato “Excel”, contenente una serie di domande strutturate (18 sulle 78 totali), a cui il partecipante medesimo dovrà rispondere inserendo dati ed informazioni di massima dell’azienda di appartenenza.  Le domande in questione riguarderanno la parte "più discorsiva" di presentazione dell’azienda. La loro previa compilazione ha la finalità di consentire un significativo risparmio di tempo.
  2. Nel corso delle sessioni pratiche i docenti affiancheranno i partecipanti in tutte le fasi di immissione dei dati e nella loro interpretazione una volta elaborati questi ultimi.
  3. L’output  finale sarà costituito da una prima bozza di business plan per ciascuna delle realtà presenti, riportante le informazioni inserite dagli stessi partecipanti, che potranno poi integrarlo e formalizzarlo in azienda rendendolo definitivo.

 

Programma

14 marzo – h 9.15-13.00 – Introduzione teorica

* Strategia e pianificazione partendo dal settore di appartenenza e dalla situazione al momento dell’analisi: l’analisi SWOT dei:

 

*Come definire le linee strategiche dell’azienda: scelte di diversificazione (produttiva, di mercati, ecc.) e definizione degli obiettivi di gestione

*Il business plan come strumento di pianificazione strategica. Contenuto e significato del business plan attraverso le tipiche fasi del processo di pianificazione:

 

*Il contenuto tecnico del business plan: la “traduzione” delle intenzioni (strategia di fondo) in numeri; valutazione dei connessi aspetti patrimoniali con individuazione dei fabbisogni e delle coperture di medio-lungo periodo

*Preparazione alla fase pratica

 

14 marzo – h. 14.00-17.45 – Sessione pratica (I)

*La parte narrativa: Come presentare l'idea imprenditoriale oggetto del business plan.

*Spiegazione con esercitazione sulla sua corretta compilazione.

 

15 marzo – h. 9.15-13.00 – Sessione pratica (II)

 *La parte numerica (di sviluppo in termini di quantità fisiche, fatturato, costi, coperture finanziarie, ecc.) del business plan.

 *Spiegazione con esercitazione sulla sua corretta compilazione.

 

15 marzo – h. 14.00-17.45 – Sessione pratica (III)

 *Analisi delle bozze di business plan predisposte dai singoli partecipanti e discussione in plenaria dei risultati raggiunti e delle eventuali difficoltà incontrate.

 

Destinatari: imprenditori e dirigenti di piccole e medie imprese

Docenti: Dott. Luciano Scalco e Dott. Marco Orsino  - Esperti di organizzazione aziendale Ceipiemonte

Sede di svolgimento:  Ceipiemonte – Corso Regio Parco, 27 – Torino

Date e orario: 14 e 15 marzo – h 9.15 – 17.45

Scadenza adesioni: 9 marzo

 

Costi e modalità di adesione

La quota di adesione è di € 400,00 + IVA, a persona, quale partecipazione alle spese di realizzazione sostenute da Ceipiemonte.

Per aderire è necessario compilare il modulo di iscrizione che compare cliccando su "nuova iscrizione”. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento. A procedura terminata il sistema invierà un messaggio automatico di avvenuta iscrizione unitamente al modulo di adesione compilato.

Attenzione: il modulo dovrà essere stampato, firmato in tutte le sue parti e inviato a Ceipiemonte via fax al n. 011 6965456

 

Clicca qui per conoscere le altre attività di formazione

 

Per informazioni

Fabrizia Pasqua

Tel. 011 6700.619

fabrizia.pasqua@centroestero.org

 

 

[url_breve] => [attivazione_modulo_adesione] => 1 [link_tasto_iscrizione] => [attivazione_cp] => [tipo_cp_turismo] => [attivazione_notifica] => 1 [no_invio_modulo_adesione] => 0 [email_notifica] => fabrizia.pasqua@centroestero.org,rossana.bernardini@centroestero.org [crt_paesi_mondo] => 36{§}2148{§} [crt_settori_ini] => 16434{§} [crt_tipologia_ini] => [crt_destinatari_ini] => 15824 [crt_progetti_pif_pim] => xxx [crt_progetti_pif] => [indirizzo] => Ceipiemonte, Corso Regio Parco 27 [data_inizio] => 2018-03-14 [data_fine] => 2018-03-15 [orario_inizio] => 09:15:00 [orario_fine] => 17:45:00 [posti] => 18 [posti_per_azienda] => 5 [data_inizio_iscrizioni] => 2018-02-07 00:00:00 [orario_inizio_iscrizioni] => 00:00:00 [data_fine_iscrizioni] => 2018-03-09 [orario_fine_iscrizioni] => 00:00:00 [allegato_1] => [title_allegato_1] => [allegato_2] => [title_allegato_2] => [allegato_3] => [title_allegato_3] => [allego_consorzio] => [nome_progetto] => [formaz_tipo_ini] => 15856 [formaz_dato_pimpif] => 0 [formaz_allegato_scheda_tec] => [formaz_title_scheda_tec] => [formaz_allegato_lett_committ] => [formaz_title_lett_committ] => [formaz_allegato_dichiaraz_deggendorf] => [formaz_title_dichiaraz_deggendorf] => [formaz_allegato_dichiaraz_incentiv] => [formaz_title_dichiaraz_incentiv] => [formaz_allegato_lettera_impegno] => [formaz_title_lettera_impegno] => [adesione_piani_formativi] =>

a) il Centro Estero per l'Internazionalizzazione S.c.p.a. (qui di seguito denominato "CEIPIEMONTE"), nella sua qualità di ente strumentale dei propri soci e su incarico di questi ultimi, è incaricato di organizzare eventi formativi sulle tematiche inerenti al commercio internazionale;

b) l'individuazione delle imprese partecipanti e la definizione delle modalità logistiche è rimessa al CEIPIEMONTE in base alle domande delle imprese stesse;

[adesione_seminari_cauzione] =>

a) il Centro Estero per l'Internazionalizzazione S.c.p.a. (qui di seguito denominato "CEIPIEMONTE"), nella sua qualità di ente strumentale dei propri soci e su incarico di questi ultimi, è incaricato di organizzare eventi formativi sulle tematiche inerenti al commercio internazionale e tematiche tecniche;

b) l'individuazione delle imprese partecipanti e la definizione delle modalità logistiche è rimessa al CEIPIEMONTE in base alle domande delle imprese stesse;

c) l'incarico di cui sopra prevede che il CEIPIEMONTE incassi dalle imprese le quote di partecipazione alle spese sostenute per l'organizzazione del corso.

[clusola_contratto_piani_formativi] =>

1. Con la presente l'Impresa aderisce al Corso, confermando la partecipazione del/dei Sig/Si.ri. ........................(di seguito denominato "Partecipante/i").

2. L'Impresa prende atto che nessun impegno in suo favore è contenuto nel rapporto tra il CEIPIEMONTE.

3. L'Impresa prende atto che nessuna responsabilità viene assunta né da CEIPIEMONTE, né dai suoi soci, per qualsiasi danno occorso alle imprese o a terzi, o ai relativi personale e beni. In conseguenza di quanto sopra, in particolare, l'Impresa dichiara di manlevare nel modo più ampio, per sè e per i suoi successori ed aventi causa a qualsiasi titolo, CEIPIEMONTE da ogni e qualsivoglia obbligazione di corrispondere compensi di alcun genere a titolo di risarcimento danni, indennizzi, rimborsi, nell'eventualità di sottrazioni fraudolente di beni materiali presenti nella sede dell'Evento.

4. L'impresa prende atto che nessuna responsabilità viene assunta né dal CEIPIEMONTE né dai suoi soci in relazione alla partecipazione o mancata partecipazione al Corso né a qualsiasi danno o perdita conseguentemente subiti dall'Impresa o dal/dai Partecipante/i.

5. L'Impresa garantisce fin d'ora:

5.1 la frequenza del/dei Partecipante/i al 70% almeno delle ore previste per il Corso;

5.2 la diligente compilazione da parte del/dei Partecipante/i del "Registro delle presenze", per le attività in aula, e della "Scheda di presenza FAD", per le attività individuali presso l'Impresa. Tale modulo sarà consegnato al/ai partecipante/i al momento d'inizio del Corso e dovrà essere restituito ai responsabili del CEIPIEMONTE al termine delle attività del Corso, in originale, debitamente compilato in ogni sua parte;

5.3 l'effettuazione, da parte del/dei Partecipante/i dei test di verifica in itinere e finale

5.4 la produzione di una dichiarazione, su carta intestata dell'Impresa, in merito al costo orario lordo (inclusi oneri sociali e riflessi) relativo alla retribuzione del/dei Partecipante/i, secondo il fac-simile che verrà inviato dai responsabili del CEIPIEMONTE, unitamente ad una copia di un cedolino paga.

6. Poichè il contributo indicato nella Scheda Tecnica potrà essere oggetto di revoca da parte dell'Ente Finanziatore, tra altro, in caso di inosservanza da parte del Partecipante del monte ore minimo di frequenza previsto al punto 4.1, ovvero della mancata consegna della documentazione prevista al punto 4.2 (scheda fad, test di verifica in itinere e finale, dichiarazione costo orario), si segnala sino d'ora che in caso di inadempimento da parte dell'Impresa o del/dei Partecipante/i agli obblighi qui previsti, verrà addebitato all'Impresa, un importo pari al contributo revocato, quale indicato nella Scheda Tecnica, a titolo di rimborso spese e previa fatturazione da parte del CEIPIEMONTE

7. Il CEIPIEMONTE si riserva di recedere unilateralmente dall'organizzazione dell'Evento, interrompendo ogni attività ad esso correlata, diritto che eserciterà prevalentemente in caso di mancata approvazione del finanziamento pubblico o a seguito del verificarsi di altre insindacabili cause o accadimenti che rendono impossibile o non opportuno per CEIPIEMONTE proseguire nell'organizzazione dell'Evento, senza obbligo di motivazione e senza che ciò possa costituire titolo di alcuna pretesa da parte dell'Impresa, senza incorrere in richieste danni, indennità o compensi, nemmeno ai sensi degli artt. 1337 e 1338 c.c., escludendo pertanto il risarcimento di eventuali danni e il riconoscimento di pretese risarcitorie dirette ed indirette. In caso di recesso, il CEIPIEMONTE ne darà comunicazione all'Impresa e provvederà senza ritardo alla restituzione della somma eventualmente versata dall'Impresa a titolo di cauzione o di partecipazione alle spese sostenute da Ceipiemonte per l'organizzazione dell'Evento.

8. Qualsiasi controversia che eventualmente insorga tra il CEIPIEMONTE e l'Impresa in relazione alla partecipazione al Corso verrà risolta in via esclusiva dal Tribunale di Torino.

[clusola_contratto_seminari_cauzione] =>

3. CEIPIEMONTE si riserva di non confermare la partecipazione dell'Impresa che non sia in regola con i versamenti dovuti a CEIPIEMONTE per il Corso o ad altro titolo ovvero per motivi di indegnità morale o per comportamenti tali da arrecare danno all'immagine di CEIPIEMONTE, dei suoi soci o in generale delle Istituzioni. I medesimi motivi comportano altresì la facoltà di CEIPIEMONTE di non ammettere l'Impresa o di revocare l'ammissione eventualmente già confermata sia per il Corso sia per altri eventi, imputando le somme eventualmente già corrisposte ai debiti pregressi, come per legge.

4. L'Impresa prende atto che nessun impegno in suo favore è contenuto nel rapporto tra CEIPIEMONTE e i suoi soci e che la presente adesione costituisce espressione del consenso dell'Impresa a partecipare al Corso e a rimborsare le spese di cui sopra se previste.

5. L'Impresa prende atto che nessuna responsabilità viene assunta nè da CEIPIEMONTE nè dai suoi soci in caso di mancata realizzazione del Corso  o di mancata partecipazione delle imprese al Corso nè a qualsiasi danno o perdita occorso alle Imprese o a terzi, o al relativo personale e beni.CEIPIEMONTE non assume altresì alcuna responsabilità in ordine ai rapporti eventualmente instaurati con i soggetti incontrati nell'ambito del Corso (o alla mancata instaurazione di alcun rapporto con essi) nè in ordine all'affidabilità o solvibilità degli stessi o ad altre caratteristiche di merito, che dovranno essere valutate dall'impresa italiana.

6. Il CEIPIEMONTE si riserva di recedere unilateralmente dall'organizzazione del Corso, interrompendo ogni attività ad esso correlata, diritto che eserciterà prevalentemente in caso di mancata approvazione del finanziamento pubblico o a seguito del verificarsi di altre insindacabili cause o accadimenti che rendono impossibile o non opportuno per CEIPIEMONTE proseguire nell'organizzazione del Corso, senza obbligo di motivazione e senza che ciò possa costituire titolo di alcuna pretesa da parte dell'Impresa, senza incorrere in richieste danni, indennità o compensi, nemmeno ai sensi degli artt. 1337 e 1338 c.c., escludendo pertanto il risarcimento di eventuali danni e il riconoscimento di pretese risarcitorie dirette ed indirette. In caso di recesso, il CEIPIEMONTE ne darà comunicazione all'Impresa e provvederà senza ritardo alla restituzione della somma eventualmente versata dall'Impresa a titolo di cauzione o di partecipazione alle spese sostenute da Ceipiemonte per l'organizzazione del Corso.

7. Qualsiasi controversia che eventualmente insorga tra il CEIPIEMONTE e l'Impresa in relazione alla partecipazione al Corso e alle attività qui previste verrà risolta in via esclusiva dal foro di Torino.

[pagamento_formazione_seminari] => 15838 [no_pagamento_formazione_seminari] =>

2. L'impresa prende atto che la partecipazione all'evento è gratuita

[cauzione_pagamento_formazione_seminari] =>

2. L'impresa versa alla sottoscrizione del presente, a titolo di cauzione, l'importo di Euro......................... La somma si intende a titolo di deposito cauzionale, a garanzia della partecipazione dell'impresa all'Evento (nome evento....). La suddetta cauzione verrà rimborsata a conclusione dell'Evento. In caso di mancata partecipazione la stessa somma sarà trattenuta a titolo di penale dal Ceipiemonte. La cauzione è da versare a:

CEIPIEMONTE S.C.P.A. c/o BANCA PROSSIMA S.p.A.,

C/C 146552, abi 03359, cab 01600, iban IBAN IT65 H033 5901 6001 0000 0146 552.

[cl_pagamento_formazione_seminari] =>

2. L'Impresa versa alla sottoscrizione del presente,  la somma di Euro 400,00 + IVA a persona, quale partecipazione alle spese sostenute per l'organizzazione del corso, sul C/C 146552 intestato a:

CEIPIEMONTE S.C.P.A. c/o BANCA PROSSIMA SPA - Filiale di Milano, Piazza Paolo Ferraris, 10 20121 Milano

ABI: 03359, CAB:01600

IBAN: IT65H0335901600100000146552. (Seguirà fattura quietanzata).

L'Impresa prende atto che tale somma sarà comunque dovuta dall'Impresa e non verrà restituita nemmeno in caso di mancata partecipazione dell'Impresa al Corso, in quanto le spese verranno comunque sostenute dal CEIPIEMONTE, a meno che la disdetta venga comunicata via fax al n. 011 6965456 all'attenzione della Sig.ra Fabrizia Pasqua almeno 5 giorni lavorativi prima della data del Corso medesimo.

[modalita_pagamento_formazione_seminari] => 15832 [cl_bonifico_formazione_seminari] =>

L'Impresa si impegna ad inviare copia della contabile bancaria attestante l'avvenuto bonifico sul C/C 146552 intestato a:

CEIPIEMONTE S.C.P.A. c/o BANCA PROSSIMA S.p.A.,

ABI 03359, CAB 01600, IBAN IT65 H033 5901 6001 0000 0146 552. (Seguirà fattura quietanzata).

Vi chiediamo di indicare nella causale di bonifico i seguenti dati:

- Titolo e data del corso

- Codice Commessa 18COS

[fiera_turismo_operatore] => [clausola_adesione] => [clausola_adesione_turismocciaa] => [clausola_adesione_opturismo] => [stand_individuale] => [ind_az_agevolata] => [ind_ag_tipo_quota] => [ind_ag_eurotot] => [ind_ag_euro] => [ind_ag_clausola] => [ind_ag_clausola_unica] => [ind_ag_clausola_euro] => [ind_az_noagevolata] => [ind_noag_tipo_quota] => [ind_noag_eurotot] => [ind_noag_euro] => [ind_az_noagevolata2] => 0 [ind_noag2_tipo_quota] => [ind_noag2_euro] => [ind_noag2_eurotot] => [ind_noag_clausola] => [ind_noag_clausola_unica] => [ind_noag_clausola_euro] => [ind_az_agevolata_2] => [ind_ag_tipo_quota_2] => [ind_ag_eurotot_2] => [ind_ag_euro_2] => [ind_ag_clausola_2] => [ind_ag_clausola_unica_2] => 0 [ind_ag_clausola_euro_2] => [ind_unica] => [ind_unica_tipo_quota] => [ind_unica_eurotot] => [ind_unica_euro] => [ind_unica_causola] => [ind_unica_clausola_unica] => [ind_unica_clausola_euro] => [ind_suppl_angolo] => [ind_suppl_angolo_tipo_quota] => [ind_suppl_angolo_eurotot] => [ind_suppl_angolo_euro] => [ind_altra_impresa] => [ind_altra_impresa_clausola] => [stand_collettivo] => [coll_az_agevolata] => [coll_ag_tipo_quota] => [coll_ag_eurotot] => [coll_ag_euro] => [coll_ag_clausola] => [coll_az_noagevolata] => [coll_noag_tipo_quota] => [coll_noag_eurotot] => [coll_noag_euro] => [coll_az_noagevolata2] => 0 [coll_noag2_eurotot] => [coll_noag_clausola] => [coll_noag2_clausola] => [coll_az_agevolata_2] => [coll_ag_tipo_quota_2] => [coll_ag_eurotot_2] => [coll_ag_euro_2] => [coll_ag_clausola_2] => [coll_unica] => [coll_unica_tipo_quota] => [coll_unica_eurotot] => [coll_unica_euro] => [coll_unica_clausola] => [coll_altra_impresa] => [coll_altra_impresa_clausola] => [domanda_agro] => [fiere_prodotti] => [domanda_agro_raggruppamenti] => [clausola_adesione_finale] => [pagamento] => 15723 [pagamento_fiere] => [importo] => 0 [clausola_cauzione] => [clausola_pagamento_1] => [clausola_pagamento_2] => [clausola_contratto_1] => [clausola_contratto_2] => [clausola_contratto_3] => [clausola_contratto_1000] =>

Firma del legale rappresentante dell'Impresa per accettazione specifica, ai sensi degli artt. 1341 e 1342 c.c., delle clausole di cui ai punti 3 (esclusione di responsabilità), 5 (conseguenze degli inadempimenti dell'impresa e del Partecipante), 6 (recessione unilaterale) e 7 (foro competente)

[clausola_adesione2] => [clausola_contratto_cciaa_turismo] => [clausola_contratto_op_turismo] => [contratto_finale_cciaa_turismo] => [contratto_finale_op_turismo] => [clausola_ind_agevolata] => [clausola_ind_noagevolata] => [clausola_ind_altra] => [clausola_coll_agevolata] => [flg_convegni_seminari] => [modalita_pagamento_convegni_seminari] => [clausola_gratis_convegni_seminari] => [clausola_cauzione_convegni_seminari] => [clausola_pagamento_convegni_seminari] => [clausola_contratto_convegni_seminari] => [metodo_pagamento_convegni_seminari] => [clausola_metodo_pagamento_convegni_seminari] => [flg_b2b] => [modalita_pagamento_b2b] => [clausola_gratis_b2b] => [clausola_cauzione_b2b] => [clausola_pagamento_b2b] => [clausola_contratto_b2b] => [metodo_pagamento_b2b] => [clausola_metodo_pagamento_b2b] => [flg_b2b_operatori] => [title_allegato_operatori] => [allegato_operatori] => [flg_b2b_operatori_lingua] => [b2b_operatori_lingua_testo] => [flg_ammissione_missione] => [richiesta_ammissione_missione] => [modalita_pagamento_missioni] => [clausola_gratis_missioni] => [clausola_cauzione_missioni] => [clausola_pagamento_missioni] => [metodo_pagamento_missioni] => [clausola_metodo_pagamento_missioni] => [testo_mail] =>

Gentile [referente] una copia del Modulo di Iscrizione è stata inviata all'indirizzo [email_referente] Per poter completare l'iscrizione a [titolo_iniziativa] la preghiamo di timbrarlo, firmarlo e di inviarlo via fax al n. 011 6965456 entro le 48 ore successive all'iscrizione on-line.
Il pagamento della quota di iscrizione è da effettuarsi solo previa comunicazione del Ceipiemonte in funzione dell'effettiva attivazione del corso.

Attenzione: Non è possibile rispondere a questo messaggio, che è stato generato automaticamente, né inviare messaggi di posta elettronica all'indirizzo mittente.

[testo_mail_cciaa_turismo] => [testo_mail_op_turismo] => [bonifico] => [info_tecniche_ws] => [clausola_finale_pdf] => [promopoint] => 0 [finanziatori] => [operatori_workshop] => [more_info] => [logo_1] => 53 [logo_2] => [logo_3] => [logo_4] => [logo_5] => [logo_6] => [logo_7] => [logo_8] => [logo_9] => [logo_10] => [logo_11] => [logo_12] => [logo_13] => [logo_14] => [logo_15] => [logo_16] => [logo_17] => [flg_logo_camere] => 0 [piede] => 0 [soci_programma_evento_sn] => 0 [soci_programma_evento_file] => [soci_lista_partecipanti_sn] => 1 [soci_presenze_ceip_sn] => 0 [soci_presenze_ceip_text] => [soci_delegazione_istituz_piem_sn] => 0 [soci_delegazione_istituz_piem_file] => [soci_programmi_incontri_istituz_sn] => 0 [soci_programmi_incontri_istituz_file] => [soci_agendeb2b_visite_sn] => 0 [soci_agendeb2b_visite_file] => [soci_delegazione_istituz_stranieri_sn] => 0 [soci_delegazione_istituz_stranieri_file] => [soci_delegazione_oper_stranieri_sn] => 0 [soci_delegazione_oper_stranieri_file] => [soci_comunicato_stampa_sn] => 0 [soci_comunicato_stampa] => [soci_altri_allegati_sn] => 0 [soci_altri_allegati_file_1] => [soci_altri_allegati_titolo_1] => [soci_altri_allegati_file_2] => [soci_altri_allegati_titolo_2] => [soci_altri_allegati_file_3] => [soci_altri_allegati_titolo_3] => [pub_on_WWW] => 15729 [partner] => 0 [disclaimer_privacy] => [flg_cei] => 1 [ID_settore] => 0 [flg_mail_conferma_pers] => 5182 [testo_mail_conferma] => [feedback_agenda_relatori] => [testo_email] => [testo_email_conferma_diretta] => [lang] => it [ID_oper] => 51 [mail_referente_iniziativa] => [ID_alleg_iniziative] => 0 [data_mod] => 2018-03-06 09:00:57 [categoria] => 0 [flg_agenda] => 0 [riservati] => [extra_riservati] => [pos_agenda] => [pos_free] => [rel_data_inizio] => 0000-00-00 [rel_data_fine] => 0000-00-00 [rel_ora_inizio] => 00:00:00 [rel_ora_fine] => 00:00:00 [rel_slot] => 0 [rel_max] => 0 [mail_agenda] => 0 [err_invio] => [flg_sfun] => 0 [opSf] => [progSpec] => [flg_tipo_fwup] => 5710 [follow_up_1] => 0000-00-00 [follow_up_2] => 0000-00-00 [follow_up_3] => 0000-00-00 [follow_up_4] => 0000-00-00 [follow_up_5] => 0000-00-00 [follow_up_6] => 0000-00-00 [follow_up_7] => 0000-00-00 [flg_vincolo_reg] => 0 [flg_contratto] => 0 [ID_contratto_adesione] => 0 [flg_customer] => 0 [ID_quest] => 0 [in_deleted] => 0 )
Iniziative di Centro Estero per l'Internazionalizzazione

Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 14.03.2018 / 15.03.2018

Orario: 09:15 - 17:45

Luogo: Ceipiemonte, Corso Regio Parco 27

Città: Torino

Posti totali: 18

Mercati di interesse: Italia

Tipologia: Attivitą di formazione

Settori: Formazione

Destinatari: Aziende piemontesi

Data inizio iscrizioni: 07.02.2018

Data fine iscrizioni: 09.03.2018

Posti totali: 18

Posti disponibili: 14

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.
Logo Ceipiemonte

PIANIFICARE L'ESTERO:

Laboratorio pratico per una corretta redazione del Business Plan per le PMI

Torino, 14 e 15 marzo 2018

 

Saper redigere il business plan è il punto di partenza per attuare una strategia di investimento all’estero.

Ceipiemonte organizza un laboratorio di due giornate nel corso del quale, a seguito della necessaria introduzione teorica e della definizione della struttura del business plan, i docenti guideranno i partecipanti nella stesura  del documento.

La parte pratica verrà infatti svolta attraverso la compilazione guidata di una chek-list in “Excel” per il tramite della quale si alimenterà in modo automatico una prima struttura di business plan.  Il documento finale del seminario sarà quindi personalizzato per ogni singola azienda partecipante.

Per la corretta riuscita di tale fase, è necessario che tutti i partecipanti si presentino in aula con un proprio personal computer dotato dell’applicativo “Excel” di Microsoft Office allo scopo di lavorare attivamente sulla predisposizione di un  business plan di massima dell’azienda di appartenenza.

 

 Struttura del corso

  1. Una settimana prima dell’inizio del seminario, ad ogni partecipante sarà fornito un estratto della check-list in formato “Excel”, contenente una serie di domande strutturate (18 sulle 78 totali), a cui il partecipante medesimo dovrà rispondere inserendo dati ed informazioni di massima dell’azienda di appartenenza.  Le domande in questione riguarderanno la parte "più discorsiva" di presentazione dell’azienda. La loro previa compilazione ha la finalità di consentire un significativo risparmio di tempo.
  2. Nel corso delle sessioni pratiche i docenti affiancheranno i partecipanti in tutte le fasi di immissione dei dati e nella loro interpretazione una volta elaborati questi ultimi.
  3. L’output  finale sarà costituito da una prima bozza di business plan per ciascuna delle realtà presenti, riportante le informazioni inserite dagli stessi partecipanti, che potranno poi integrarlo e formalizzarlo in azienda rendendolo definitivo.

 

Programma

14 marzo – h 9.15-13.00 – Introduzione teorica

* Strategia e pianificazione partendo dal settore di appartenenza e dalla situazione al momento dell’analisi: l’analisi SWOT dei:

  • fattori interni: come individuare punti di forza (fattori critici di successo) e di debolezza (criticità da sanare)
  • fattori esterni: come individuare opportunità e minacce del mercato (e dei relativi elementi di cambiamento)

 

*Come definire le linee strategiche dell’azienda: scelte di diversificazione (produttiva, di mercati, ecc.) e definizione degli obiettivi di gestione

*Il business plan come strumento di pianificazione strategica. Contenuto e significato del business plan attraverso le tipiche fasi del processo di pianificazione:

  • analisi dello scenario di riferimento e ipotesi circa la sua evoluzione
  • individuazione degli obiettivi aziendali
  • analisi dei rapporti azienda/ambiente, azienda/mercati, prodotti/mercati

 

*Il contenuto tecnico del business plan: la “traduzione” delle intenzioni (strategia di fondo) in numeri; valutazione dei connessi aspetti patrimoniali con individuazione dei fabbisogni e delle coperture di medio-lungo periodo

*Preparazione alla fase pratica

 

14 marzo – h. 14.00-17.45 – Sessione pratica (I)

*La parte narrativa: Come presentare l'idea imprenditoriale oggetto del business plan.

*Spiegazione con esercitazione sulla sua corretta compilazione.

 

15 marzo – h. 9.15-13.00 – Sessione pratica (II)

 *La parte numerica (di sviluppo in termini di quantità fisiche, fatturato, costi, coperture finanziarie, ecc.) del business plan.

 *Spiegazione con esercitazione sulla sua corretta compilazione.

 

15 marzo – h. 14.00-17.45 – Sessione pratica (III)

 *Analisi delle bozze di business plan predisposte dai singoli partecipanti e discussione in plenaria dei risultati raggiunti e delle eventuali difficoltà incontrate.

 

Destinatari: imprenditori e dirigenti di piccole e medie imprese

Docenti: Dott. Luciano Scalco e Dott. Marco Orsino  - Esperti di organizzazione aziendale Ceipiemonte

Sede di svolgimento:  Ceipiemonte – Corso Regio Parco, 27 – Torino

Date e orario: 14 e 15 marzo – h 9.15 – 17.45

Scadenza adesioni: 9 marzo

 

Costi e modalità di adesione

La quota di adesione è di € 400,00 + IVA, a persona, quale partecipazione alle spese di realizzazione sostenute da Ceipiemonte.

Per aderire è necessario compilare il modulo di iscrizione che compare cliccando su "nuova iscrizione”. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento. A procedura terminata il sistema invierà un messaggio automatico di avvenuta iscrizione unitamente al modulo di adesione compilato.

Attenzione: il modulo dovrà essere stampato, firmato in tutte le sue parti e inviato a Ceipiemonte via fax al n. 011 6965456

 

Clicca qui per conoscere le altre attività di formazione

 

Per informazioni

Fabrizia Pasqua

Tel. 011 6700.619

fabrizia.pasqua@centroestero.org