Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 05.09.2017 / 06.06.2017

Orario: 18:30 - 18:00

Luogo: Palazzo Birago - Via Carlo Alberto 16; Centro Congressi Torino Incontra - Via Nino Costa 8

Città: Torino

Sala: Torino Hall

Posti totali: 50

Mercati di interesse: Germania

Settori: Aerospazio Automotive Industrial Equipment/Mechatronics

Destinatari: Aziende piemontesi

Allegati:
Profili buyer

Data inizio iscrizioni: 17.07.2017

Orario inizio iscrizioni: 15:00

Data fine iscrizioni: 28.07.2017

Orario fine iscrizioni: 12:00

Posti totali: 50

Posti disponibili: 10

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

Meet the buyers
I buyer tedeschi incontrano la subfornitura piemontese

Torino, 5-6 settembre 2017


16 buyer tedeschi hanno scelto il Piemonte e le sue imprese per il loro sourcing strategico.

Aziende dei settori automotive, aerospazio e automazione industriale saranno infatti a Torino il 6 settembre per selezionare nuovi fornitori piemontesi di lavorazione dei metalli, forgiatura, tornitura, fucinatura e fusioni, lavorazioni di materie plastiche, assemblaggio, saldatura e molto altro, con possibilità di interessanti sinergie intersettoriali.

Un evento b2b di grande valore frutto della volontà delle società tedesche di riorientare i loro processi di acquisto sull’Europa, e in particolare l’Italia, per ritrovare qualità di prodotto e di processo, affidabilità delle forniture in un contesto di vicinanza geografica.


L’Italia è infatti il primo fornitore della Germania nel campo dell’industria meccanica, che si è confermata il settore trainante del manifatturiero tedesco, con un fatturato complessivo consolidato per il 2015 pari a 218 miliardi €, seconda solo all’industria automobilistica con 274 miliardi €, ma con il maggior numero di dipendenti (oltre un milione) e aziende (6.390). Il livello di fatturato del 2015 rappresenta un nuovo record e le stime attuali prevedono una costante crescita complessiva del settore nei prossimi anni.


Ceipiemonte ha scelto la Germania come mercato target per le imprese piemontesi di subfornitura alle quali dedica un percorso di accompagnamento crescita che vede l’annuale partecipazione al salone Hannover Messe (l’ultima nell’aprile scorso con una collettiva di 12 imprese), l’organizzazione di workshop con Buyer alla ricerca di nuove fonti di approvvigionamento, focus tematici, attività a supporto della supply chain, tutorial settoriali, gruppi di lavoro sulle sinergie intersettoriali.

Un sistema di attività per presentarsi alla committenza internazionale forti di un posizionamento competitivo più elevato nel quale questo evento si inserisce quale occasione di avvio e consolidamento di numerosi rapporti di fornitura. Esso prevede:

L’iniziativa è stata proposta alla Regione Piemonte nell'ambito dei Progetti Integrati di Filiera - PIF 2017-2019, finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020 e, qualora approvata, le PMI già ammesse ai PIF "Automotive”, "Meccatronica" e “Aerospazio” potranno partecipare al costo di € 100,00 + IVA, beneficiando così di un aiuto di € 680,00, quale riduzione dei costi di partecipazione.

Per le aziende non partecipanti ai PIF il costo integrale è di € 780,00 + IVA.

Programma


5 settembre – Palazzo Birago (Torino, via Carlo Alberto 16)
h. 18.30     Sessione di presentazione, aperta al pubblico, di BME - Associazione Nazionale Tedesca Responsabili
                 Gestione Materiali, Acquisti e Logistica
e delle politiche di acquisto dei committenti tedeschi coinvolti
h. 19.30     Networking dinner con la delegazione riservato alle aziende piemontesi aderenti al programma di incontri
                 b2b

6 settembre – Centro Congressi Torino Incontra (Torino, via Nino Costa 8)
h. 9.30       Incontri b2b con le aziende piemontesi, organizzati sulla base delle selezioni operate dai committenti
h. 13.00     Pausa pranzo
h. 14.00     Incontri b2b con le aziende piemontesi, organizzati sulla base delle selezioni operate dai committenti

Modalità di iscrizione e svolgimento

Al costo di € 100,00 + IVA per le aziende che saranno ammesse ai PIF "Automotive”, "Meccatronica" e “Aerospazio”, in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime deminimis pari a 680,00 €.

Al costo integrale di 780,00 € + IVA per le aziende non partecipanti ai PIF.

Per aderire occorre cliccare su Nuova iscrizione e compilare il modulo di adesione. Contestualmente è necessario registrare il proprio profilo aziendale sulla piattaforma dedicata al link: http://b2b.centroestero.org/meetthebuyers (clicca su "Non hai ancora un profilo? Registrati" e segui le istruzioni). Qui le aziende partecipanti possono visualizzare la lista completa degli operatori confermati e chiedere loro direttamente appuntamenti. Gli operatori tedeschi selezioneranno le aziende che intendono incontrare ed è sulla base di tale selezione che verrà predisposta una agenda di incontri per ciascun partecipante.

Si ricorda che il modulo di adesione timbrato e firmato dovrà essere trasmesso a b2b.subcontracting@centroestero.org

La lingua di lavoro sarà l’inglese.

Scadenza adesioni: 28 luglio p.v.

Per informazioni


Centro Estero per l'Internazionalizzazione
Corso Regio Parco 27 - 10152 Torino
Alessandra Cuomo, Stefania Pastore
Tel. +39 011 6700.570/635 fax +39 011 6965456
E-mail b2b.subcontracting@centroestero.org

 

L'iniziativa è realizzata in collaborazione con la Camera di commercio di Torino