Stampa

Dettagli

Data iniziativa: 31.10.2017 / 02.11.2017

Città: Dubai

Mercati di interesse: Emirati Arabi Uniti

Settori: Agroalimentare

Destinatari: Aziende piemontesi

Allegati:
Icona file doc. Modulo Consorzi

Data inizio iscrizioni: 19.06.2017

Orario inizio iscrizioni: 09:30

Data fine iscrizioni: 23.06.2017

Orario fine iscrizioni: 18:00

Iscrizioni chiuse. Non è più possibile iscriversi all'iniziativa.

Gulfood Manufacturing 2017

Dubai, 31 ottobre - 2 novembre 2017

 

Diventa protagonista dell’unico salone dell’area Middle East and African Region dedicato ai macchinari, agli ingredienti ed alla logistica per l’industria alimentare. Al Gulfood Manufacturing potrai incontrare operatori alla ricerca di macchinari, tecnologie, ingredienti e soluzioni che possano migliore ed efficienziare il loro processo produttivo.

Oltre a partecipare al salone, sarai accompagnato in un percorso di avvicinamento con incontri tesi a prepararti ad affrontare e gestire la tua presenza all’evento nel modo più efficace, e successivamente con il supporto, ad esempio, su tematiche doganali o fiscali e nel follow-up dei contatti presi.

La partecipazione a Gulfood Manufacturing è gestita da Ceipiemonte su incarico della Regione Piemonte e si colloca nell'ambito dei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017-2019, promossi da Regione e finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020. Le PMI che, avendo risposto all’avviso regionale, verranno ammesse al PIF Agroalimentare potranno partecipare beneficiando di un aiuto di 545,00 € a mq, quale riduzione dei costi di partecipazione.

Gli stand coordinati da Ceipiemonte saranno posizionati nelle aree di pertinenza settoriale, all’interno della collettiva italiana, ed avranno metratura indicativa di 12mq. Stand con metrature differenti dovranno essere concordati con Ceipiemonte e saranno oggetto di un preventivo personalizzato.

Quest’anno l’Italia è stata scelta come Official Country Partner della fiera e pertanto alla collettiva italiana sarà dedicata un’ampia visibilità tramite campagne di marketing mirate online e offline.

Dati edizione 2016: 1560 espositori da 58 paesi, 60.000mq di area espositiva occupata, 28 padiglioni nazionali, oltre 32.000 visitatori provenienti da 160 paesi

Destinatari

L’evento si rivolge a tre distinti settori:

INGREDIENTI: questa sezione è dedicata a tutti i produttori di ingredienti e componenti che, se utilizzati, possono contribuire al miglioramento del gusto, dell’aroma, dell’aspetto, della durata di conservazione ecc. Qui si potranno incontrare importatori, grossisti, distributori, dettaglianti, ricercatori ed università/centri studi

PROPACK: quest’area è dedicata a tutti i macchinari e processi per l’industria del food & beverage, con focus particolare su carne, pesce, formaggi, bevande, prodotti da forno, dolciario; qui si incontreranno titolari di aziende, ingegneri, ricercatori, sviluppatori di prodotti, addetti al food safety e quality control

LOGISTICS SOLUTION: l’ultima sezione è invece dedicata a tutte le aziende coinvolte nella movimentazione e trasporto dei prodotti alimentari, veicoli speciali, IT and technology solutions, magazzini, fornitori di servizi. I visitatori saranno prevalentemente produttori di f&b, importatori, esportatori, distributori, trasportatori ecc.

 

Servizio offerto

Non solo la partecipazione al salone con l’assistenza di Ceipiemonte, e a tariffe agevolate per chi fa parte del PIF, ma anche un percorso di preparazione e assistenza.

durante il salone

• stand allestito chiavi in mano
• iscrizione nel catalogo ufficiale della fiera
• realizzazione del catalogo della collettiva piemontese
• assistenza del personale Ceipiemonte

prima del salone

• assistenza e incontri per la preparazione al salone
• informazioni di settore, aggiornamenti sui trend.

dopo il salone

• supporto nel follow-up dei contatti presi durante l’evento
• supporto consulenziale di Ceipiemonte (fino ad un massimo di 3 quesiti ad azienda) per tematiche doganali o fiscali

 

Costi, a titolo di rimborso spese documentate

I costi di partecipazione ammontano a:

a. 2.820,00 € + IVA per stand da 12mq per le aziende che saranno ammesse nel PIF Agroalimentare in quanto trattasi di attività di investimento che usufruisce di un aiuto di stato in regime de minimis pari a 6.540,00€. L’agevolazione è concessa fino ad un massimo di 12 mq.

b. 9.360,00 € + IVA per stand da 12mq per le altre aziende.

Le quote sopra indicate sono inclusive di tutti i servizi sopra elencati. Saranno a carico dei partecipanti i costi di viaggio, vitto, soggiorno e qualunque altro servizio non menzionato.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è a numero chiuso. Verranno accettate richieste da aziende, fino ad un massimo di 6, selezionate in base a criteri quali: l’appartenenza al PIF Agroalimentare, l’ordine di arrivo, l’adempimento degli obblighi previsti in occasione della partecipazione alla presente ed a precedenti iniziative.

E’ indispensabile la presenza di un responsabile commerciale/marketing o tecnico qualificato dell’azienda nei giorni dal 30 ottobre al 2 novembre.

Per la realizzazione di dépliant e pannelli promozionali verranno richieste ai partecipanti fotografie e immagini.

Le imprese si impegnano a compilare il modulo di Customer Satisfaction al termine dell’iniziativa e relativo Sales Funnel.

Modalità di iscrizione

Per aderire occorre cliccare su "Nuova iscrizione" (il tasto comparirà sulla destra il giorno di apertura delle iscrizioni) e seguire le indicazioni.

Successivamente, inviare a Ceipiemonte:

  • il modulo di adesione in formato originale compilato, firmato e timbrato
  • la contabile bancaria che testimoni l’avvenuto versamento del rimborso spese di cui sopra, tramite bonifico bancario: BANCA PROSSIMA SPA - c/c 146552 intestato a Centro Estero per l’Internazionalizzazione S.C.P.A. IBAN IT65 H033 5901 6001 0000 0146 552. Indicare nella causale del bonifico: Gulfood Manufacturing 2017

Il pagamento dovrà avvenire con le seguenti modalità:

  • acconto pari al 50% dell’importo totale contestualmente all’adesione (seguirà fattura quietanzata);
  • saldo pari al restante 50% rispettando la data di scadenza indicata sulla fattura emessa da Ceipiemonte.


Apertura delle iscrizioni: ore 9.30 del 19 giugno 2017
Chiusura delle iscrizioni: ore 18.00 del 27 giugno 2017


Si segnala che l’iniziativa prevede un numero massimo di partecipanti pari a 6 aziende e verrà realizzata solo in presenza di un numero minimo di partecipanti atto a giustificare l’impegno organizzativo.